Banana bread

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Difficoltà: media

Porzioni: -

INGREDIENTI

  • 200 g farina Tipo2
  • 30 g farina di cocco
  • 10 g di lievito per dolci
  • 60 g di zucchero di canna
  • 50 g di cioccolato fondente
  • Un pizzico di sale
  • q.b. vaniglia
  • 200 g banane mature
  • 170 ml di latte vegetale
  • 30 g Aquafaba
  • 60 ml olio di girasole
  • 1 cucchiaino di aceto di mele

REALIZZATO CON

METODO DI PREPARAZIONE

  • Preriscalda il forno a 180 ° C.
  • Mescolare in un recipiente la vaniglia, il sale, il cioccolato tritato e le farine. In un’altra ciotola schiacciare le banane per ridurle in purea aiutandosi con una forchetta.
  • In una tazza, mescolare il latte di soia con l’aceto e mettere da parte per un paio di minuti.
  • In planetaria montare l’Aquafaba con lo zucchero per 10 minuti a velocità massima.
  • Versare il latte con l’aceto, l’olio di girasole e le banane schiacciate nella ciotola con le farine e mescolare; delicatamente incorporare, poco per volta, i l’aquafaba montata a neve aiutandosi con una spatola, e amalgamarla con movimenti lenti dal basso verso l’alto.
  • Versare l’impasto nello stampo foderato con carta da forno e stendere in modo uniforme. Decora con del cioccolato tritato. Mettere in forno caldo a 180°C per 45 minuti circa.
  • Tagliare il banana bread una volta raffreddato completamente.

TIPS & TRICKS

  • Per una maggiore consistenza dell’Aquafaba farla raffreddare in frigo, aggiungere in planetaria, insieme agli altri ingredienti, 1g di Cremor tartaro.

Unisciti alla community Veggò!

Leave A Comment